norma 1La Norma, in onore dei volontari siciliani, spesso preparata nelle nostre cene o vacanze è sempre gradita a tutti. Noi solitamente facciamo una variante, cioè non friggiamo le melanzane ma le tagliamo a tocchetti e le facciamo saltare in padella in abbondante olio evo. Preparare a parte un sugo con pelati, cipolla (meglio di Tropea e meglio se brasata), sale e un poco di zucchero per togliere l’acidità del pomodoro. Una volta cotto unire le melanzane, del basilico fresco e fateci saltare la pasta (maccheroni o penne rigate che tengono bene il sugo), quindi spolverare con abbondante ricotta salata grattugiata (la meglio è quella di Randazzo che ci manda zia Maria Linda dalla Sicilia).