MARIA INES BIANCARDI


 Questa pagina è dedicata a Maria Ines Biancardi. Maria non è decisamente una persona come tutti le altre, per il fatto che non cammina,copertina outside pic non si muove, non parla, non mangia da sola. Riesce solo a muovere la testa. Però, nel suo esprimersi attraverso gli occhi, ha saputo negli anni farsi volere bene da tutti noi e non solo. Vive a Casa Simona da quando questa è stata costituita, perchè non ha più nessuno che si possa occupare di lei dopo la scomparsa della zia che per anni è stata al suo fianco.

Nel corso degli anni ha sviluppato la passione per la pittura, forse derivata dal suo amore per l'arte, per le chiese antiche e per le città piene di storia e di musei. Quelli che vedete sono alcuni dei suoi particolari e bellissimi quadri. Particolari perchè sono dipinti con un pennello fissato ad un caschetto e frutto di tanta pazienza e fantasia.

Con altrettanta pazienza e con l'aiuto di lcuni operatori, negli anni Maria ha anche scritto il libro autobiografico, una racolta dei suoi ricordi e delle persone che le sono state vicine. Lo ha intitolato "Ascoltami con gli occhi" ed è già stampato in due edizioni, a cura di Arcobaleno e del CDD che abitualmente frequenta. Il libro racconta la sua storia, la sua famiglia, i suoi amici e il suo modo di vedere la vita e il mondo da una carrozzina. Malgrado tutto, dice, si guarda attorno e si sente una donna fortunata. Leggendolo forse capiremo quanto anche noi siamo fortunati e che sicuramente abbiamo parecchie cose da imparare da lei.



Quelli che vedete sono solo alcuni dei quadri che nel tempo ha realizzato. Su suo desiderio, con le immagini dei suoi dipinti sono stati realizzati calendari e magliette venduti a scopo benefico.

Mesi e stagioni

Paesaggi e altri diegni

Senza titolo

Magliette